Menu

Atl@nte

Un modello di governance socio-sanitaria per la cura e la salute del cittadino

Sistema Atl@nte, prima ancora di essere un software, è un modello organizzativo e gestionale che consente la programmazione ed il controllo delle attività socio-sanitarie e socio-assistenziali a partire dalle condizioni di salute della persona utente. E’ un modello che fa della Persona utente un soggetto attivo del servizio e che pone la salute e la qualità della vita come valori di riferimento del pensare e dell’agire dell’organizzazione.

Atl@nte adotta l’approccio per progetti, ossia:

  • CONOSCERE le caratteristiche dell’utente attraverso la Valutazione Multidimensionale ed i test di approfondimento utilizzati dai professionisti (la conoscenza non deve rimanere privilegio di pochi bensì deve essere condivisa da tutta la squadra).
  • PROGETTARE secondo i principi del Project Management, definendo cioè obiettivi misurabili e raggiungibili, la durata del progetto e indicando in maniera puntuale “chi, fa che cosa, quando” e il budget di spesa.cycle.001
  • AGIRE, mettere cioè in atto le attività ed erogazioni economiche previste, in un’ottica in cui l’azione non è fine a se stessa, ma costituisce il mezzo per raggiungere un obiettivo.
  • VERIFICARE, cioè misurare il grado di raggiungimento degli obiettivi, analizzando le cause dei successi e degli insuccessi, al fine di creare nuova conoscenza e monitorare il consuntivo economico di progetto.

 

Uno Strumento Informatico per la Gestione della Persona

Sistema Atl@nte è lo strumento informatico per la gestione della Persona utente sia in ambito residenziale che domiciliare.

E’ sviluppato in modo da essere intuitivo e semplice nell’utilizzo da parte del singolo servizio, anche se la raffinatezza delle possibilità di configurazione e di gestione lo rendono un prodotto assai articolato e scalare, ma comunque adattabile alle diverse esigenze operative delle organizzazioni che lo adottano. Lo stesso strumento è infatti usato in contesti diversi, che spaziano dal singolo servizio della rete territoriale/Ambito/ Distretto, fino all’intera Azienda Sanitaria Locale/Provincia o Regione. Tutto questo è possibile perché Sistema Atl@nte dispone di una serie di strumenti che permettono di personalizzare l’accesso e l’uso delle procedure e soprattutto di proteggere le informazioni da utilizzi impropri.

Le funzionalità

Le più importanti funzionalità di Sistema Atl@nte sono:

  • PalleGestione dei dati anagrafici completi degli utenti, eventualmente con collegamento all’anagrafe degli assistiti.
  • Raccolta, mantenendo la storicità del dato,  di tutte le rilevazioni effettuate dai servizi.
  • Rielaborazione dei dati raccolti a qualsiasi data tramite l’individuazione di profili,    classi e statistiche.
  • Macro analisi dei dati raccolti tramite criteri di ricerca personalizzabili.
  • Generazione automatica, direttamente in MSWord* o Open Office, e raccolta dei documenti quali lettere tipo, sintesi, certificazioni ecc., il tutto personalizzabile, per tener conto dei percorsi di certificazione di qualità del servizio.
  • Estrazione dei dati direttamente o con esportazione in MSExcel* o Open Office per l’elaborazione automatica e riclassificazione di dati e grafici.
  • Utilizzo di tutte le informazioni riguardanti un utente tra servizi mediante accesso Internet.
  • Rilevazione delle attività degli operatori per ciascun utente (determinazione carichi e rendiconti attività).
  • Adempimenti normativi relativi a rendicontazioni, flussi regionali e ministeriali per target di popolazione (NSIS, SINA; SISM, ecc.).
  • Gestione di graduatorie e preferenze dei cittadini per l’accesso ai servizi.
  • Governo dei volumi di spesa con gestione delle interazioni tra committente ed erogatore.

 

La valutazione multidimensionale

La conoscenza è il primo passo su cui si fonda il processo programmatorio della gestione dei servizi orientati alla Persona. Pertanto la Valutazione Multidimensionale, in qualità di metodologia di misurazione della salute, ne rappresenta non solo il punto di partenza, ma anche quello di arrivo per la verifica dei risultati raggiunti. L’importanza di utilizzare uno strumento software sta proprio nel fatto che esso permette di gestire l’informazione sullo stato di salute (intesa in senso globale nelle aree funzionale – sanitaria – cognitiva – sociale) e di garantire in maniera corretta ed omogenea la raccolta delle informazioni necessarie per un’adeguata “integrazione” dei servizi e delle risorse a disposizione.

La Valutazione multidimensionale comprende una varietà di scale riconosciute, quali la SVAMA, SVAMDI, ICF-CY, nonché la scala di valutazione canadese InterRAI TM, di cuiSchermata 2015-06-19 alle 12.49.58 abbiamo l’ unica licenza riconosciuta in Italia (www.interrai.org).

 

 

 

Per altre informazioni: http://www.sistematlante.it/

Sistema Atl@nte è realizzato dalla nostra consociata StudioVega e distribuito da Social IT.

 

Condividi su